La New Twirling Bra convince all’esordio nella Freestyle Serie C

0
528

Ha preso ufficialmente il via domenica 15 febbraio la stagione agonistica 2015 del Twirling: di scena, nella sempre splendida cornice del palazzetto dello Sport di Cantalupa (TO), la prima prova del Campionato regionale di Freestyle serie C, categorie junior e cadetti. 

Risultati eccellenti per il New Twirling Bra che piazza tutte e due le sue atlete in gara al primo posto della classifica generale: Carlotta Tarditi nella categoria junior e Giulia Carnevale in quella cadetti.
Prove di carattere per Carlotta (all’esordio tra le junior) e Giulia, impeccabili nelle rispettive esibizioni e premiate dalle valutazioni di merito tecnico ed artistico attribuite a fine gara.

 

Non potevamo sperare in un avvio di stagione migliore – commenta Federica Pereno, allenatrice di Carlotta e Giulia, coadiuvata da Jessica Balocco, dal tecnico federale Gabriella Castegnaro e dalla Tutor Nazionale Giudici Samantha Novello – Risultati come quelli di oggi non arrivano per caso, vengono costruiti con ore e ore di allenamento duro e meticoloso in palestra; la fase di preparazione e di allenamento delle nostre atlete per la messa a punto di un’esibizione di gara non conosce praticamente interruzioni: soddisfazioni come quelle che portiamo a casa oggi contribuiscono certamente ad arricchire il bagaglio di esperienza e ad evidenziare sempre più il percorso di crescita sportiva che le nostre ragazze stanno seguendo’.

Visibilmente emozionata anche Rosangela Tibaldi, da anni alla presidenza della società sportiva braidese oltre che impegnata, come membro del Consiglio Federale della FiTw, nella continua promozione del Twirling a livello nazionale ed internazionale.

 

Sono, anzi siamo tutti – direttivo, staff tecnico, atlete e genitori – molto, molto soddisfatti per le vittorie di Carlotta e Giulia. Siamo solo alla prima gara stagionale, è vero, ma vale sempre il detto che ‘chi ben comincia…..’; devo dire che, così come per le atlete e per le allenatrici i bei risultati aiutano a dare ancora più significato al duro lavoro che quotidianamente svolgono per mettere a punto performance sportive di livello sempre più alto, anche per chi come me dirige un’associazione sportiva, risultati e soddisfazioni come quelle di oggi aiutano a rafforzare la convinzione che il tempo impegnato a servizio dello sport, anche in momenti difficili come quelli degli ultimi anni, è tempo ben speso. Con Carlotta e Giulia, così come con tutte le altre atlete del New Bra che inizieranno nelle prossime settimane le gare delle altre specialità e delle altre categorie, abbiamo da anni dato il via ad un nuovo progetto, un progetto che mira alla loro crescita sportiva ma anche ad accompagnare questa crescita con l’insegnamento di sani principi e valori che, nella pratica della nostra disciplina sportiva così come nella vita di tutti i giorni, non possono mancare e non vanno mai messi da parte. Il mio grazie va a tutti coloro che hanno creduto e continuano a credere in questo progetto, portandolo avanti giorno dopo giorno e che speriamo possa portarci a risultati sempre in crescendo

 

Per il FreeStyle serie C il prossimo appuntamento è fissato a domenica 8 marzo p.v. a Carrù, con la seconda prova del Campionato Regionale; prima ancora però, domenica 1 marzo, la prima prova del Campionato Regionale di serie B, che vedrà il New Bra nuovamente impegnato con le sue tante atlete, nelle prove del free-style individuale e delle gare a squadre.