Basket C1/M: Crocetta ancora indigesta al Bigstore Alba

0
194

Lunedì 12 gennaio 2015 – ore 19.52 – Il Don Bosco Crocetta si conferma bestia nera per la Bigstore Alba e, dopo essersi tolta lo sfizio di superare la capolista nella gara d’andata, unica squadra ad essere riuscita a “fare piangere” i langaroli, si ripete nella prima trasferta del girone di ritorno, andando ad espugnare con un 60-77 che non lascia diritti di replica, il PalaEgea e confermandosi al secondo posto.

 

La prima parte della gara è vibrante, con le due squadre che si affrontano punto a punto. Alba, trascinata da Gallo, piazza un minibreak portandosi sull’8-0 ma una bomba di Martina, un canestro di Malagoli e una tripla di Antonietti valgono il sorpasso per i torinesi. Le due squadre procedono a braccetto punto a punto, con una nuova bomba sulla sirena di Antonietti che consente ai torinesi di agguantare sul 18-18 i langaroli chiudendo così in perfetta parità il primo quarto.

 

Nella seconda frazione di gioco regna ancora l’equilibrio, anche se, con il passare dei minuti, è la Bigstore Alba a prendere il sopravvento, sfruttando al massimo le disattenzioni difensive dei torinesi e andando al giro di boa con sette punti di vantaggio sui torinesi.Che al rientro in campo, spronati dal coach Tassone, affrontano la gara con un piglio differente, aggredendo subito i langaroli e piazzando un devastante parziale di 0-9 che consente loro di invertire totalmente l’inerzia dell’incontro. La Bigstore Alba, stordita, fatica a imbastire una reazione efficace e la SAT Crocetta grazie al cecchino Rispoli ed a due sue bombe consecutive, piazza un altro devastante 0-10 che consente agli ospiti di prendere il largo, chiudendo il parziale con un netto 13-26. Nell’ultimo, decisivo quarto il copione non cambia, cresce il nervosismo soprattutto quando i torinesi piazzano un nuovo break di 0-10 arrivando a toccare un importante vantaggio di 19 punti, che verrà solo minimamente limato dai langaroli che chiudono sul 60-77.

 

Una sconfitta indolore per la Bigstore Alba che mantiene la vetta solitaria, a due punti proprio dalla SAT Crocetta che affianca Trecate, fermato tra le mura amiche dal CUS Genova. Prossimo impegno per i ragazzi di Jacomuzzi sabato 17 gennaio sul campo del Moncalieri.

 

BIGSTORE ALBA – S.A.T. CROCETTA 60-77 (18-18, 38-31, 51-57)

BIGSTORE ALBA: Eirale 2, Dellapiana 3, Fassio, Piano, Gallo 12, Zanelli 9, Negro 14, Castillo 6, Di Gioia 7, Margheri 7. All. Jacomuzzi.

S.A.T. CROCETTA: Martina 12, Bonelli 2, Favario 7, Ceccarelli 3, Francione 1, Rispoli 11, F. Antonietti 5, L. Antonietti 18, Malagoli 18, Ferraris. All Tassone Ass Fransos/ Mattutino.