Alba: piazza Risorgimento strapiena per il Capodanno insieme

0
338

Marello: “Il mio augurio è che il 2015 sia più sereno e all’insegna di nuova fiducia”

Venerdì 2 gennaio 2015 – 10.30

Piazza Risorgimento ad Alba strapiena per il brindisi di inizio anno all’unico Capodanno in piazza della provincia di Cuneo. Mercoledì 31 dicembre in tantissimi hanno sfidato il freddo per la grande festa con il saluto al vecchio anno e il benvenuto al nuovo.

L’intrattenimento è iniziato il concerto live  dei “New Big Band Dixieland Mania” e il Nutella Party con il contributo della Ferrero S.p.A. e dei Panificatori Albesi in una piazza  addobbata da stelle dorate a firmamento, maxi palloni colorati ed effetti luminosi sui palazzi e sul Duomo.
Poi, prima di mezzanotte, il Sindaco insieme agli assessori Massimo Scavino e Rosanna Martini e al Consigliere comunale Elena Negro ha salutato tutti prima di lanciare il countdown verso il 2015 con gli auguri per il nuovo anno prima del brindisi collettivo con lo spumante di Casa Sant’Orsola.

 

Abbiamo vissuto un anno di ristrettezze – ha ricordato il sindaco Maurizio Marello –  ma bisogna fare di necessità virtù e comunque siamo qui a festeggiare in piazza l’arrivo del nuovo anno e siamo in tanti come sempre. Il mio augurio è che il 2015 sia più sereno e all’insegna di nuova fiducia. Il 2014 è stato un anno non facile ma ringraziamo per i momenti che abbiamo vissuto. Il 22 giugno scorso le nostre colline sono diventate patrimonio dell’umanità Unesco. Questo rimarrà sicuramente nel nostro cuore e nella storia del territorio. Ora ci proiettiamo verso il 2015 alla ricerca di un po’ di fiducia, salute e per molti lavoro e prospettive migliori”.