Podismo: Solavaggione e Di Nicola vincono sotto la neve alla Dronero-S.Anna

0
201

Domenica 28 dicembre 2014 – Ore 16.16 – Grande successo alla 16ª edizione della Dronero Sant’Anna del 27 dicembre con oltre 160 atleti alla partenza che hanno sfidato il freddo (-4° all’arrivo) e la neve degli ultimi Km.

Bella sfida tra il Val Varaitino Manuel Solavaggione e il ligure Luca Campanella (Cambiaso Risso) arrivati nell’ordine separati da soli 14″, 3° Luca Preve (Roata Chiusani), 4° l’atleta di casa Ezio Tallone (Dragonero), 5° Enrico Aimar (Roata Chiusani) e 6° Walter Sartor (Dragonero), 7° Luca Gronchi (Giò 22 Rivera), 8° Maurizio Gemetto (Saluzzo), 9° Alberto Manzo (Atl Fossano) e 10° Mario Prandi (Cambiaso Risso).

 

Tra le donne successo del la Valle Grana con Francesca Di Nicola davanti a Paola Ventrella (Dragonero) e alla compagna di squadra Federica Basso, 4ª Flavia De Bucanan (Saluzzo) e 5ª la giovane Valnetina Gemetto (Saluzzo), seguivano flavia Boglione (Saluzzo), Eufemia Magro (Dragonero), Sandra Lerda (Dragonero), Maria Gullino (Saluzzo) e Antonella Taricco (Dragonero). Tra le categorie successi per Riccardo Rabino (Saluzzo) negli Junior, Solavaggione negli M1, Sartor negli M2 Massimo Galfrè (Dragonero) negli M3, Giorgio Costa (Mezzaluna Asti) negli M4, Dario Giordanengo (Dragonero) negli M5, Valentina Gemetto nelle Junior, DeBucanan nelle F1, Di Nicola nelle F2, Anna Maria Garelli (Dragonero) nelle F3 e Daniela (Dragonero) nelle F4.

 

Tra le Società numerose successo per la Dragonero che in qualità organizzatrice ha rinunciato al premio in favore della Podistica Buschese seguita dalla PAM e dalla Valle Grana.
Le premiazioni si sono svolte all’interno della palestra comunale di Dronero alla presenza di 2 grandi donne dell’atletica, l’azzurra di maratona Emma Quaglia e l’allenatrice della Straneo Beatrice Brossa nonchè dal Vice Presidente della Fidal Piemonte Mauro Riba.