Dragonero: si chiude in festa un 2014 ricco di successi

0
184

Giovedì 26 dicembre 2014 – Ore 15.40 – Sabato 20 dicembre gli atleti dell’ASD DRAGONERO si sono ritrovati per festeggiare l’annata agonistica. Il 2014 è stato un anno ricco di soddisfazioni per i “Draghi” sia a livello organizzativo che nei risultati conquistati nelle varie competizioni.

La società cuneese si è confermata tra le migliori sia a livello provinciale che regionale conquistando diversi successi nelle classifiche a punteggio, 4 podi regionali nei campionati di società delle diverse specialità e numerosi titoli provinciali e regionali individuali.

 

I festeggiamenti sono iniziati al Teatro comunale di Dronero con la presenza del Vice Sindaco di Dronero Gian Paolo Rovera, il Sindaco di Cervasca Aldo Serale, il Sindaco di Borgo Gian paolo Beretta, il Sindaco di Montemale Oscar Virano, l’Assessore allo Sport del Comune di Cuneo Walter Fantino, gli Assessori di Cervasca Germano Rabbia e Martino Viale e il Presidente dell’Avis di Borgo Piero Morano. I primi a salire sul palco sono stati i giovani ai quali sono state distribuite le numerose coppe vinte durante l’anno e diversi premi speciali per i più meritevoli. Proprio il settore giovanile sta crescendo molto sia a livello numerico che qualificativo con miglior risultato la qualificazione per il Criterium nazionale Cadetti nella rappresentativa Piemontese per Gabriele Marenchino, vincitore tra l’altro di 3 titoli regionali in pista, podi regionali conquistati anche da Luca Flore, Alessio Roagna e Matteo Barberis.
Seguiva la premiazione degli adulti con la consegna della maglia ai campioni sociali assoluti, Eufemia Magro ed Ezio Tallone, e di categoria offerte da Basik di Borgo.

 

Premi speciali sono stati consegnati ai campioni regionali, oltre al già citato Marenchino a da Daniela Bruno di Clarafond, Massimo Galfrè, Anna Garelli, Graziano Giordanengo, Eufemia Magro (vincitrice assoluta in 11 manifestazioni) e Umberto Onofrio. Premiati anche i maratoneti Stefano Mattalia e Carlo Rosa (123 maratone all’attivo).
Un grazie particolare è stato rivolto ai tecnici Marco Corino, Augusto Griseri, Daniele Crosio, Alberto Origlia, Isa Pomero, Sergio Chiapello e Alessandro Delfino che seguono i giovani al campo di atletica di Cuneo e nelle palestre di Cuneo e di Dronero.

 

c.s.