Contributi per gli studenti piemontesi: domande online

0
127

Solo per i residenti a Bra, il Comune rilascia le credenziali d’accesso

Martedì 25 novembre 2014 – 16.00

Si possono presentare solo ed esclusivamente online, sino alla mezzanotte del 31 dicembre 2014, le richieste per ottenere gli assegni di studio regionali e i contributi statali per l’acquisto dei libri di testo. Per i residenti a Bra che non dispongono ancora delle credenziali di accesso al portale “Sistema Piemonte”, queste possono essere richieste agli uffici comunali.

Per gli assegni di studio per l’anno scolastico 2013/2014 (che comprenderanno le spese relative a libri, trasporti, attività integrative e così via, tutte documentate da fatture e scontrini) potranno fare richiesta gli studenti di famiglie residenti in Piemonte con Isee (l’indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a ventiseimila euro. Per il contributo per il pagamento delle spese per i libri di testo, riferite all’anno scolastico in corso (2014/2015) e sempre opportunamente documentate, potranno essere richieste se con Isee fino a 10.632,94.

 

In entrambi i casi, l’Isee dovrà essere rilasciato nel 2014 e riferito ai redditi 2013, mentre gli studenti maggiorenni titolari di un Iban bancario a loro intestato potranno presentare direttamente la domanda. Il portale dove si potranno presentare le richieste è www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio, dove l’accesso è condizionato dalla necessità di disporre delle credenziali d’accesso.

 

Se non ancora richieste, per i residenti a Bra queste possono essere richieste agli sportelli della ripartizione socio-scolastica, in piazza Caduti per la libertà 18, dal lunedì al venerdì in orario 8:30-12:45, il martedì e giovedì dalle 15 alle 16 e il sabato dalle 9 a mezzogiorno. Per maggiori informazioni sui bandi è possibile contattare il numero verde gratuito della Regione Piemonte 800.333444 dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì.