A Bologna riunione decisiva per la Cuneo-Nizza

0
252

Intanto Manassero e Gribaudo sollecitano il Ministro perché conceda gli Intercity sulla tratta

Mercoledì 29 ottobre 2014 – 9.00

È in continua evoluzione la situazione del collegamento ferroviario tra Cuneo e Nizza. Dopo il finanziamento di 29 milioni di euro inserito dal Governo nel decreto Sblocca Italia e la disponibilità da parte francese ad aggiungere 10 milioni di euro  per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza della linea, questa potrebbe essere la settimana decisiva per il rilancio del collegamento.

 

Oggi a Bologna è previsto l’incontro tra i vertici di RFI e RFF sull’aggiornamento della convenzione, passaggio fondamentale per attivare le procedure e fare partire i lavori che garantiranno la sicurezza della circolazione e l’eliminazione dei rallentamenti imposti in territorio francese.

 

Ci auguriamo – dichiarano la senatrice Patrizia Manassero e l’onorevole Chiara Gribaudo – che a questo punto si arrivi alla definizione di un accordo dettagliato. Nel frattempo abbiamo nuovamente sollecitato al Ministro Lupi una riunione tecnica che veda Ministero, Trenitalia e Regione Piemonte impegnati a definire la questione spostamento di quote chilometriche di alcuni treni intercity dalla linea Torino-Genova alla Cuneo-Nizza”.

 

Leggi anche:

Cuneo-Ventimiglia: “Dieci milioni aggiuntivi dalla Francia e treni della neve per Limone”

 

cs