Contrabbando di sigarette: 4 pregiudicati in manette

0
330

Tutti macedoni. Uno di loro è di Neive

Martedì 28 ottobre 2014 – 10.05

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Asti hanno arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri, sprovvisti del prescritto sigillo del Monopolio di Stato, 4 macedoni tutti pregiudicati.

Si tratta di S.Z., 33enne, residente a Castiglione Tinella (AT), N.Z., 35enne, residente a Neive, S.Z. 54enne, autotrasportatore, residente in Macedonia e K.I., 39enne, autotrasportatore, anch’esso residente in Macedonia.

 

Nella tarda serata di ieri, i militari nell’ambito di un servizio organizzato per contrastare il fenomeno del contrabbando di sigarette, in un’area di parcheggio di un centro commerciale di Tortona (AL), hanno sorpreso i quattro stranieri mentre erano intenti a spostare da due TIR con targa macedone, condotti dai due autotrasportatori, le sigarette di contrabbando a bordo un SUV di grossa cilindrata, utilizzato dagli altri due complici.

 

I Carabinieri hanno quindi proceduto a perquisire i due mezzi pesanti, a bordo dei quali hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro più di 100 stecche di sigarette di varie marche estere, prive del sigillo del Monopolio di Stato e sequestrando contestualmente anche i due TIR.

 

L’attività di ieri è collegata ad un recupero di ulteriori 150 stecche di sigarette di contrabbando, avvenuto lo scorso 9 ottobre in Mandrogne (AL), che ha portato all’arresto di un autotrasportatore di nazionalità macedone.

 

Redazione