Riparte la Consulta per le pari opportunità a Bra

0
261

Cambio della guardia tra Beatrice Arlorio, storica presidente, e Agata Comandè

Venerdì 24 ottobre 2014 – 15.00

Prima seduta di insediamento che ne ha definito i vertici, mercoledì scorso 22 ottobre 2014, per la Consulta comunale per le pari opportunità. Nel corso dell’incontro sono state elette presidente Agata Comandè, vice presidente Mariella Bonardo e segretaria Beatrice Arlorio, già presidente storica della Consulta.

Organismo consultivo e di proposta le cui rappresentanti sono nominate dal Sindaco, su designazione dei gruppi consiliari e delle rispettive organizzazioni di appartenenza, la Consulta pone al centro del suo programma la parità di genere e, in specifico, il contrasto della violenza sulle donne.

 

Un impegno mai scontato, quello della Consulta comunale pari opportunità” ha ricordato il sindaco Bruna Sibille durante la seduta di insediamento “Ringrazio Beatrice Arlorio per il rilevante impegno profuso in questi anni, e auguro buon lavoro al nuovo consiglio di presidenza che agirà insieme alle rappresentanti effettive e supplenti”.

La violenza di genere, riconosciuta dalla comunità internazionale come una violazione fondamentale dei diritti umani, sarà ricordata anche quest’anno il 25 novembre, giornata nazionale. Questo fenomeno é ancora tristemente diffuso e non appare affatto in diminuzione: è un vero bollettino di guerra quello che nel 2013 ha registrato 128 donne uccise in Italia, nella fascia di età fra i 15 e gli 89 anni.

 

Redazione