A Genova intervengono anche gli Artiglieri del 1° da Montagna di Fossano

0
399

Gli artiglieri della Taurinense allertati già da ieri sono partiti nella prima serata di oggi da Fossano

Sabato 11 ottobre 2014 – 22.00

Dopo i gravi danni causati dal maltempo in Liguria, arrivano anche gli uomini dell’esercito a prestare supporto alla popolazione.

Lo scenario sembra quello del 2011 – anno in cui gli artiglieri sono intervenuti prima alle Cinque Terre e poi a Genova –  quello che rimbalza da ieri sulle tv e i giornali di tutta Italia: devastazione, danni, desolazione, e un’immensa muraglia di fango ovunque.

 

Già da ieri la decisione era nell’aria, dopo una consultazione istituzionale si è deciso prima per l’invio di un primo gruppo di uomini del Genio da Piacenza, mentre gli uomini della Caserma Perotti, gemellati con la città di Genova dal 2009, dai tempi della prima operazione Strade Sicure, attendevano il via, per partire alla volta della città.

 

Poche ore fa la chiamata è arrivata, e una cinquantina circa di uomini e donne del 1° Reggimento Artiglieria da Montagna sono partiti per dare il loro supporto in questo delicatissimo momento, che prova ancora una volta i genovesi ma anche tutta la Liguria, vista che l’allerta meteo si è spostata da oggi su Rapallo.

 

sv