Green Hybrid Cup: Alesssandro Torelli è Campione Italiano 2014

0
179

Lunedì 29 settembre 2014 – Ore 9.50 – E’ andato in scena oggi sul tecnico e spettacolare circuito di Pergusa, l’atto conclusivo del Green Hybrid Cup 2014, il trofeo monomarca organizzato da BRC Gas Equipment, riservato alle Kia Venga 1.6 con l’esclusiva alimentazione ibrida a GPL.

 

E’ Gabriele Torelli a conquistare l’ambito titolo di Campione Italiano Energie Alternative e a scrivere il proprio nome dell’albo dei vincitori, dopo le vittorie di Jimmy Ghione nel 2012 e Alessandra Brena nel 2013.
Il giovane pilota reggiano è stato protagonista di una splendida stagione nella quale, per ben quattro volte, è riuscito a salire sul gradino più alto del podio.
Completano le posizioni di vertice della stagione 2014 Jimmy Ghione e Jacopo Lombardelli, che proprio a Pergusa dominano e vincono le due gare in programma.

 

E’ l’inviato di Striscia la Notizia ad aggiudicarsi la gara del mattino. Jimmy Ghione parte bene dalla pole position, conquistata all’ultimo giro della giornata di sabato, e si porta subito al comando assediato costantemente da Gabriele Torelli che non gli concede spazio per tutti i 10 giri. Jimmy non si scompone e riesce a difendersi alla grande, mantenendo un ritmo elevatissimo.
Alle spalle dei due si piazzano subito Alberto Biraghi e Paolo Gnemmi. Il piemontese ha un gran ritmo ma al quinto giro arriva lungo in una curva danneggiando il pneumatico. Biraghi finisce poi in testa coda ed è costretto al ritiro.
Dopo una bandiera bianca-nera a inflitta a Del Monte che lotta per riemergere dalle posizioni di retrovia, Michele Leotta davanti al proprio pubblico, accorso numerosissimo sul tracciato siciliano, si porta in terza posizione davanti a Paolo Gnemmi e Jacopo Lombardelli, autore di una buona rimonta.
La bandiera a scacchi sancisce un altro trionfo di Jimmy Ghione, davanti ad un raggiante Gabriele TorelliE’ invece Jacopo Lombardelli a mettere la propria firma nell’ultima gara 2014. Il pilota laziale conquista meritamente il successo dopo una gara condotta con il piglio del vero leader.

 

Al via è Andrea Portatadino a mantenere la prima posizione, mentre Gulizia, partito al suo fianco, commette un errore ed esce subito dalle posizioni di vertice. Il varesino conduce davanti a Piero Mertoli e Paolo Gnemmi, subito out dopo un giro. Il siciliano viene attaccato diverse volte da Lombardelli e deve arrendersi dopo pochi giri sia al laziale che a Jimmy Ghione. Al quinto giro anche Portatadino deve alzare bandiera bianca e Lombardelli passa a condurre davanti a Ghione e a Portatadino stesso. Ghione prova l’assalto finale per conquistare il secondo successo di giornata ma questa volta Lombardelli non commette errori e conquista la prima e meritata vittoria stagionale davanti a Ghione e Portatadino. Torelli chiude al quarto posto, ma per il pilota reggiano l’importante è poter essere incoronato Campione Italiano Energie Alternative 2014.

 

Per BRC Gas Equipment, leader a livello mondiale nel settore degli impianti gas auto per autrotrazione, va in archivio un’altra avvincente stagione nella quale sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati. Correre in pista in maniera divertente, nel rispetto dell’ambiente dimostrando l’elevato livello di qualità raggiunto dai componenti impiegati e dove la differenza è stata rappresentata dalle qualità del pilota!
L’appuntamento con il Green Hybrid Cup è quindi per il 2015!

 

Classifica Gara 1
1 Jimmy Ghione giri 10 in 22:40.420
2 Gabriele Torelli a 0.351
3 Michele Leotta a 2.957
4 Paolo Gnemmi a 13.945
5 Jacopo Lombardelli a 14:785
6 Piero Mertoli a 24.875
7 Giuseppe Gulizia a 27.533
8 Andrea Portatadino a 0.190
9 Giorgio Mertoli a 28.824
10 Paolo Palanti a 29.337
11 Arturo Merzario a 32.651
12 Ferruccio Fontanella a 34.100
13 Aldo Del Monte a 44.583
14 Alberto Biraghi a 6 giri

 

Classifica Gara 2
1 Jacopo Lombardelli giri 10 in 22:42.314
2 Jimmy Ghione a 5.842
3 Andrea Portatadino a 8.356
4 Gabriele Torelli a 9.671
5 Piero Mertoli a 19.932
6 Giorgio Mertoli a 21.775
7 Arturo Merzario a 28.119
8 Ferruccio Fontanella a 42.713
9 Giuseppe Gulizia a 43.760
10 Aldo Del Monte a 49.040
11 Paolo Gnemmi a 1 giro
12 Paolo Palanti a 1 giro
13 Alberto Biraghi a 2 giri
14 Michele Leotta a 3 giri

 

Classifica FINALE Green Hybrid Cup 2014*
1 Gabriele Torelli 237
2 Jimmy Ghione 211
3 Jacopo Lombardelli 195
4 Andrea Portatadino 148
5 Paolo Gnemmi 133
6 Alberto Biraghi 69
7 Paolo Palanti 61
8 Giuseppe Gulizia 46
9 Jochen Trettl 42
10 Piero Mertoli 24
11 Arturo Merzario 20
12 Michele Leotta 18
13 Alberto Carobbio 17
14 Paolo Strabello 16
15 Marco Brioschi 14
16 Giorgio Mertoli 11
17 Ferruccio Fontanella 10
18 Dario Bertorello 9
19 Antonio Pellitteri 7
20 Aldo Del Monte 5
21 Leonardo Pellitteri 4, Mladen Lalusic 4
23 Mario Audo Gianotti 0

 

Classifica marchi Green Hybrid Cup 2014
1 MTE Friends 186
2 Rotopim 146
3 Puntogas 124
4 Pack Service 115
5 Indra 105
6 Lavazza 104
7 Stako 100
8 Valgrana 83
9 GD Giannitti 81
10 DHL 76
11 Galup 53
12 Righi Energy 52
13 Gemini Project 42
14 Tumedei 33