590mila euro per la messa in sicurezza dei dissesti a Robilante e Roccavione

0
129

Pubblicato il bando di gara: la scadenza delle offerte è fissata per lunedì 13 ottobre

Giovedì 25 settembre 2014 – 10.45

E’ stato pubblicato all’Albo Pretorio della Provincia e sul sito dell’ente il bando di gara per l’assegnazione dei lavori di messa in sicurezza delle infrastrutture e del territorio per dissesti nei comuni di Robilante e Roccavione, lungo le strade provinciali 259 e 278.

 

La scadenza delle offerte è fissata per lunedì 13 ottobre 2014 e l’apertura delle stesse avverrà il giorno successivo 14 ottobre alle ore 9. L’importo a base di gara è complessivo di 590.000 euro a base d’asta.

 

Si tratta un intervento di mitigazione del rischio idrogeologico – spiega il commissario Giuseppe Rossettoche inizia con un primo lotto di lavori per il disgaggio del materiale franoso e la posa di reti di protezione, oltre alla regimazione delle acque nel comune di Roccavione. Un nuovo passo avanti per la messa in sicurezza della viabilità provinciale in un punto molto danneggiato dal maltempo”.

 

L’avviso è pubblicato al link: https://appalti.provincia.cuneo.it/PortaleAlice/it/homepage.wp?actionPath=/ExtStr2/do/FrontEnd/Bandi/listAllInCorso.action&currentFrame=7

 

cs

 

(Foto archivio Provincia)