Calciomercato Serie D: Bra, ufficiali Rolandone e Mozzone. Confermati Rossi e Valeriano

0
425

Martedì 24 giugno 2014 – Ore 15.20 – L’A.C. Bra, per la stagione sportiva 2014-2015, ha raggiunto l’accordo con il calciatore Gianluca Rolandone.

Centrocampista classe 1989, è nato e risiede a Mondovì (Cn).
Nel 2007-2008 ha vestito la maglia della Pro Vercelli (serie C2); 2008-2009 Torino (serie A); 2009-2010 ancora Pro Vercelli (C2); 2010-2011 Canavese (C2) e dal gennaio 2011 al Latina (C2); 2011-2012 al Bellaria Igea Marina (C2); 2012-2013 al Portogruaro (C1) e poi l’arrivo al Benarzole in Eccellenza.
Conclusa la stagione 2013-2014 con i nerobiancorossi, Rolandone ha “sposato” la maglia giallorossa, che vestirà in serie D.
Ecco le sue prima parole da giocatore Braidese: “Sono contento di essere arrivato a Bra e non vedo l’ora di iniziare. Spero che questo campionato, a livello di squadra, sia gratificante e sicuramente cercheremo di fare un’ottima annata. A livello personale spero sia un anno di rilancio, per tornare ai giocare nei professionisti”.
Insieme a Rolandone, dal Benarzole è ufficiale l’arrivo di Mattia Mozzone, difensore centrale classe 1994 e nativo di Ceva (Cn).
Dal 2013-2014 in Lega Pro Seconda divisione con il Bra, al momento, sono stati confermati per la nuova serie D: Alessandro Rossi (difensore centrale, alla quarta stagione in giallorosso) e Carlo Valeriano (terzino sinistro, alla terza stagione in giallorosso), entrambi classe 1994.
Bruno Cavallo, Diretto Sportivo del Bra: “Mozzone è un giovane che conosco molto bene e che seguivo da tempo, ha molta strada davanti. E’ l’anno di Rolandone, quello del suo riscatto personale. Ha talento e forza fisica, è una scommessa che si può vincere, sia per noi che per lui. Darà molto al Bra in D, sono sicuro. Le conferme di Rossi e Valeriano sono il segno tangibile della continuità del progetto giallorosso, hanno molti margini di crescita e siamo soddisfatti di aver trovato l’accordo. Stiamo lavorando, a breve ci saranno altre novità e sarà definita la struttura del Settore Giovanile“.

 

c.s.