Speciale Mondiali: il girone E

0
266

ECUADOR

La nazionale di calcio dell’Ecuador si è qualificata alla fase finale di un mondiale, per la terza volta nella sua storia, arrivando quarta nel girone di qualificazione del Sud America alle spalle di Argentina, Colombia e Cile. Tra i suoi migliori risultati in questa competizione si ricordano gli ottavi di finale raggiunti nel 2006, ai mondiali di Germania, ultima edizione a cui l’Ecuador ha partecipato. L’allenatore della nazionale dell’Ecuador è il colombiano Reinaldo Rueda che ha preso in mano le redini di questa squadra dal 2010, dopo aver allenato anche le squadre nazionali di Colombia e Honduras. Tra i giocatori più talentuosi di questa nazionale vanno ricordati Luis Antonio Valencia, dal 2009 ala del Manchester United, Felipe Caicedo, attaccante della Lokomotiv Mosca e Jefferson Montero, centrocampista con un lungo passato nel campionato spagnolo ed oggi in forza al Morelia, squadra del campionato messicano.Tra i giocatori che militano in campionati europei figurano Chistian Noboa e Renato Ibarra, rispettivamente centrocampisti della Dinamo Mosca e del Vitesse, squadra del massimo campionato olandese. Quattro anni di carriera al PSV, inoltre, per Edison Mendez, centrocampista classe 1979, attualmente tornato in patria, tra le file del Club Sport Emelec.

 

Il pronostico della redazione: CHI PASSA IL TURNO?

Francia e Svizzera

 

(Testi a cura di Luigi Impagnatiello)