Calciomercato: Cuneo, Becchio in pole come nuovo DS. Marijanovic primo obiettivo per l’attacco

0
123

Martedì 10 giugno 2014 – Ore 21.04 – Mentre il Bra presenta lo staff tecnico e l’organigramma per il 2014-15, il Cuneo inizia a muoversi in vista della prossima stagione che, con ogni probabilità, sarà in Serie D: una categoria che però, da quanto si apprende, sarà vissuta sin da subito con obiettivi da primato o, comunque, da altissima classifica.

 

Aspettando di sciogliere il nodo allenatore (sono diversi i nomi in ballo, uno di questi è Milani dalla Berretti), il club di Marco Rosso sta anch’esso sistemando il proprio assetto dirigenziale a livello, in particolare, di mercato: con Artico che dovrebbe non essere riconfermato, anche a causa, della retrocessione dalla Lega Pro, il nome che ormai appare certo per il ruolo da DS e con funzioni attive sulle trattative e per la costruzione della nuova squadra, è quello di Oscar Becchio, già Responsabile del Settore Giovanile e che farebbe il “salto” in Prima Squadra. Manca però un annuncio ufficiale, quindi il condizionale resta d’obbligo.

 

Indiscrezioni molto interessanti anche su eventuali acquisti: per l’attacco la prima scelta sembrerebbe essere Dejan Marijanovic. L’interesse sul giocatore c’è ed è forte per il centravanti dell’Albese, che non scenderà in Eccellenza e che non potrebbe dire di no ad un’offerta concreta dei biancorossi, forti di una piazza ambiziosa ed accogliente, ultimi malumori a parte. L’ex Virtus Verona, 20 reti arrivando in corsa in biancoceleste, sarebbe sicuramente un tassello pesantissimo per il nuovo scacchiere offensivo cuneese, che cerca riscatto dopo i tanti esperimenti andati a vuoto negli ultimi 2 anni (Fanucchi escluso). Lo sloveno classe 1987 non è l’unico giocatore nel mirino della società di Corso Monviso, vi terremo aggiornati nei prossimi giorni. 

 

 

Edward Pellegrino