50 anni di Nutella, festeggiamoli con una ricetta: dolceamaro di…Nutella croccante

0
202

50 anni e e non sentirli. Ecco la ricetta del giorno

Lunedì 19 maggio – 12.30

Si è svolta sabato 17 maggio la festa albese per il compleanno della Nutella. L’iniziativa di pubblicare ricette in tema ha raccolto un discreto successo. Continua perciò, per tutta la settimana, l’appuntamento con le golosità a base di Nutella. Buon appetito!

 

DOLCEAMARO DI NUTELLA CROCCANTE

Un dessert irresistibile ispirato al cioccolato Rocher, un cilindro morbido dal cuore alle nocciole. Marco Parizzi ammette: «Per un goloso come me, la Nutella da bambino costituiva un’attrazione fatale. Mi capitava di mangiarla direttamente dal coltello, invece di spalmarla sul pane. Altro che cucchiaio… ma ai ragazzi oggi dico: non fatelo!»

 

Ingredienti per 10 persone:
Per i cilindri di mousse al cioccolato:
100 g di latte; 600 g di panna fresca liquida; 500 g di cioccolato fondente al 70%; 250 g di cioccolato fondente al 56%; 250 g di burro a temperatura ambiente; 25 g di rhum; 1 bacca di vaniglia; 2 fogli di colla di pesce per alimenti

Per la marmellata agli agrumi:
30 g di scorze di arance e di limoni; 1 carota; 500 g arance pelate a vivo; 1 limone pelato a vivo; 325 g di zucchero

Per la guarnizione di frutta secca:
500 g frutta secca (fichi, datteri, albicocche); 500 g acqua; 100 g zucchero; 1 stecca di cannella

Per la ganache di Nutella:
300 g crema di NUTELLA®; 50 g di panna liquida; 50 g di paillette fauilletine (cialdine sbriciolate)

 

Procedimento
In una casseruola versate il latte, 100 g di panna fresca liquida e una bacca di vaniglia. Mettete in un bagnomaria caldo e , mescolando, portate a 80 °C.
Togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente al 56%, spezzettato, il rhum, il burro, il cioccolato fondente al 70%, ridotto a pezzetti, e infine la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzata. Fate sciogliere bene ogni ingrediente e amalgamate.
Semi-monate i 500 g di panna rimasta, poi incorporatela delicatamente al composto di cioccolato. Ponetelo in frigorifero per 15-20 minuti affinche si rapprenda un po’ e possa essere modellato. Quindi formate 10 cilindri di 8-10 cm di altezza e praticate con un coltellino sottile un foro centrale del diametro di ½ cm. Sistemate i cilindri in frigorifero a fate rassodare per almeno 4-5 ore.
Sbucciate la carota, tagliatela a pezzi, poi frullatela per qualche secondo con le scorze degli agrumi. Unite la polpa delle arance e del limone pelati a vivo e versate in un pentolino con lo zucchero. Fate bollire per 40 minuti a 90 °C fino a ottenere la consistenza di una marmellata.
Portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero e la cannella.
Aggiungete la frutta secca e cuocete per due minuti. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per almeno 1 ora.
Amalgamate, in un pentolino, Nutella con la panna. Scaldate fino a 50 °C per ottenere una ganache cremosa e vellutata, quindi unite le cialdine sbriciolate.
Ponete al centro di ogni piatto da dessert un cilindro di mousse al cioccolato fondente e riempite il foro centrale con la ganache alla Nutella, lasciandone fuoriuscire un poco.
Guarnite con la marmellata agli agrumi e la frutta secca.

 

(Tratta da “Passione Nutella”, Clara Vada Padovani – Edizione Giunti)