Seconda Categoria – Playoff: il Genola sovverte il pronostico ed elimina l’Auxilium Saluzzo

0
107

Giovedì 15 maggio 2014 – Ore 15.37– Un sogno continua, un altro finisce: questi sono i play off! A sorridere è il Genola che da quinto classificato nella regular season fa piazza pulita di tutte le favorite proseguendo nelle seconda fase.

 

Chi piange, metaforicamente parlando, è l’Auxilium Saluzzo che per il terzo anno consecutivo non riesce ad approdare in Prima Categoria uscendo agli spareggi promozione. Al ‘San Domenico Savio’ i ragazzi di mister Mondino sfoderano un prestazione convincente sfruttando anche le tante assenze tra le fila saluzzesi, privi di buona parte dei titolari. La prima fase di gioco è di studio con entrambe le formazioni sulla difensiva ed incapaci di pungere in avanti se non con alcune conclusioni da fuori di Da Costa e Gagliardo che non inquadrano lo specchio della porta. Con il passare dei minuti gli ospiti prendono campo e chiudono i padroni di casa nella propria area di rigore senza riuscire, però, ad essere incisivi. Nel finale di primo tempo, invece, dubbio episodio in area genolese con Chiappero contrastato dalla retroguardia azzurra: per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

 

Nella ripresa la sfida si accende subito ed il Genola passa in vantaggio: Garino imperversa sulla sinistra e serve l’ottimo Foletto che si libera e fulmina l’estremo difensore di casa sul primo palo. L’Auxilium Saluzzo accusa il colpo e capitola nuovamente pochi minuti più tardi, direttamente su calcio d’angolo battuto da Tosto con una parabola insidiosa che Isoardo non calcola bene deviando la sfera nella propria porta. Il nervosismo tra le fila dei padroni di casa cresce a dismisura ed a farne le spese sono Quaglia, martino, Lingua e Parola che vengono ammoniti in rapida successione. Nel finale l’Auxilium Saluzzo prova con orgoglio a riaprire la gara: Barbero viene affossato in area di rigore, ma anche in questo caso il direttore di gara non interviene, mentre Lingua prova la conclusione dal limite senza trovare la porta.
I cinque minuti di recupero non regalano particolari emozioni ed il triplice fischio finale sancisce il passaggio del turno da parte di un Genola lanciatissimo.

 

AUXILIUM SALUZZO – GENOLA 0-2

 

AUXILIUM SALUZZO: Isoardo, Telamone, Martino, Lingua, Quaglia, Iaconiello, Disdero (20’st Strumia), Tola (20’st Barbero), Da Costa, Parola, Chiappero. A disp: Fiorito, Dao. All: Fiorito
GENOLA: Pansa M., Olivero, Bedino, Tortalla, Menso, Caudana, Foletto (38’st Nayaga), Pansa R., Garino, Tosto, Gagliardo (26’st Airale). A disp: Panero, Brao, Estienne, Ruffino. All: Mondino
MARCATORI: 6’st Foletto (G), 16’st aut. Isoardo (G)
NOTE: Ammoniti Quaglia, Martino, Lingua, Parola

 

 

Andrea Rubiolo