Calcio Femminile : il Cuneo ringrazia l’Alba e torna solo in vetta. In Serie C la Musiello vince il derby e prosegue la fuga

0
295

Luserna Femminile Zorri CurcioLunedì 31 marzo 2014 – Ore 15.39 – Una domenica ricca di sorprese per le formazioni cuneesi partecipanti ai campionati nazionali e regionali di Calcio Femminile.

 

In Serie B torna al successo, dopo due pareggi che ne hanno rallentato la corsa, il Cuneo Femminile che disintegra tra le mura amiche il fanalino di coda Sarzanese con un netto 5-0. Primo tempo da incorniciare per le ragazze del duo MInoliti-Librandi che si portavano già in vantaggio di quattro reti prima dell’intervallo grazie alla doppietta di Pesce unita ai centri di Palombini e Rosso. Nella ripresa girandola di cambi e rete finale di Papaleo che chiudeva definitivamente i giochi.

 

Un bellissimo campionato ancora aperto – afferma al termine la presidente Eva Callipo- il turno di oggi era sicuramente agevole, ma le ragazze sono partite molto concentrate e ben intenzionate a chiudere subito il match. Un plauso alle giovani della Primavera scese in campo che hanno dimostrato carattere e personalità, segno del buon lavoro svolto dal mister Omar Viola. Proseguiamo il nostro cammino con umiltà, come del resto abbiamo fatto sino ad ora,senza mollare la presa”.

 

Vince di misura il big match di giornata, invece, l’Alba di patron Elio Nebiolo che al ‘Coppino’ sconfigge l’ex capolista Luserna. Partita tra due delle formazioni più in forma del torneo con da una parte la maggior freschezza atletica delle giovani langarole, dall’altra la maggior esperienza della formazione ospite. A decidere la contesa una rete nel finale di gara di Arianna Montecucco, brava a sfruttare un’indecisione della retroguardia delle Zorri’s girls. Da segnalare anche una rete annullata al Luserna a Maura Bruno per fuorigioco, dubbio.

 

In Serie C va alla Musiello Saluzzo il derby della provincia ‘Granda’ contro il Cavallermaggiore. Al ‘Grangia Vecchia’ le ragazze di mister Diego Giraudo vendicano, così, la sconfitta dell’andata quando finì 5-3 in favore delle ‘apine’. Eppure la gara comincia bene per le ragazze di coach Borra che passano in vantaggio dopo pochi minuti con Comino, brava ed astuta nel battere rapidamente una punizione dal limite. La reazione delle saluzzesi non si fa attendere e tocca a Mellano trovare il pareggio con un gol d’antologia. Il sorpasso saluzzese è cosa fatta nel finale di primo tempo con una girata della solita Paoletti che non lasciava scampo a Chicco. La ripresa era ancora di marca bianco verde con la rete di Martinatto dal limite dell’area. Tosa su punizione, complice un’indecisione di Malosti, riapriva la gara ma la Musiello Saluzzo non mollava sino alla fine riuscendo ad ottenere tre punti d’oro per il proseguo del torneo.

 

Una bellissima partita, con una bella cornice di pubblico – spiega la dirigenza saluzzese – Sicuramente questa vittoria pesa perché ottenuta in una gara difficile sotto il profilo emotivo come un derby. Il Cavallermaggiore è stata l’unica squadra, sinora, a batterci in una gara molto particolare all’andata. C’era voglia di riscatto ma soprattutto di mettere un altro tassello importante verso il nostro obiettivo finale”.

 

Risultato giusto – commenta il team manager nerogiallo Montan – noi ci abbiamo provato a metterle in difficoltà ma loro hanno dimostrato di essere più reattive rispetto a noi e il lottare per la vittoria gli ha regalato una marcia in più”.

 

In Serie D cade clamorosamente la Costigliolese che perde tra le mura amiche contro l’Atletico Gabetto lasciando, di fatto, la prima posizione all’Acqui. Una gara mal interpretata dalle ragazze di mister Aimar che partono male e subito sotto di due reti prima della rimonta firmata Armitano-Barbero. Dopo il nuovo svantaggio è Inaudi a trovare il nuovo pari ma le torinesi sono più ‘affamate’ e riescono a conquistare i tre punti con una rete allo scadere. Nel dopo partita espulsa per proteste Leone che non sarà, dunque, presente al big match della prossima settimana con la Gem Tarantasca.

 

Un vero disastro questa partita per una sconfitta più che meritata – spiega mister Aimar – Purtroppo l’approccio alla gara di alcune ragazze ha lasciato a desiderare e questi sono i risultati. Loro hanno fatto la partita della vita, noi no e non possiamo che fare mea culpa. Spero che questa sconfitta ci serva da lezione per il futuro”.

 

Vince in casa, invece, il Racconigi di mister Guido Gai che batte senza particolari problemi il fanalino di coda Formigliana. Partita ben giocata dalle padrone di casa che non soffrono mai passando grazie ai centri di Rollè (doppietta), Pace e Gargano che non lasciano neanche le briciole alle avversarie.

 

Gran bella partita delle mie ragazze che hanno fatto tutto ciò che ho chiesto – spiega Gai – Stiamo crescendo e speriamo di gettare le basi per un futuro migliore”.

 

Serie B – I Risultati della 23ª giornata

 

Caprera – Alessandria 2-5
Molassana Boero – Castelfranco 1-0
Alba – Luserna 1-0
Torino – Amicizia Lagaccio 0-0
Cuneo – Sarzanese 5-0
Atletico Oristano – Valpolcevera 3-1
Juventus Torino – Villacridro 0-0

 

CLASSIFICA

Cuneo 52, Luserna 49, Molassana Boero 47, Alba 46, Atletico Oristano 38, Castelfranco 37, Alessandria 35, Villacidro 34*, Amicizia Lagaccio 32, Juventus Torino 31, Torino 23(-5)*, Valpolcevera 14, Caprera 6, Sarzanese 3

 

Serie C – I Risultati della 22ª giornata

 

Romagnano – AstiSport 8-0
Sanmartinese – Biellese 3-1
Cit Turin – Borghetto Borbera 4-2
Musiello Saluzzo – Cavallermaggiore 3-2
Givolettese – Piemonte Sport 4-4
Riposano Cossato e Carrara ‘90

 

CLASSIFICA

Musiello Saluzzo 52*, Romagnano 46*, Cavallermaggiore 36*, Givolettese 27, Sanmartinese 25*, Cit Turin 23*, Cossato 20**, Piemonte Sport 20**, Borghetto Borbera 19*, Biellese 17**, Carrara ’90 16*, Astisport 15*

 

Serie D – I Risultati della 20ª giornata

 

Masera – Acqui 1-5
Costigliolese – Atletico Gabetto 3-4
Racconigi – Formigliana 4-0
Sporting Rosta – Real Benny 0-1
Leinì – Tortona 3-2
Riposa Gem Tarantasca

 

CLASSIFICA

Acqui 49*, Costigliolese 46*, Gem Tarantasca 44*, Atletico Gabetto 39*, Real Benny 26, Leinì 26*, Masera 19*, Racconigi 16*, Sporting Rosta 9**, Tortona 8*, Formigliana 3

 

Primavera & Seconde Squadre – I Risultati della 18ª giornata

 

Luserna Primavera – Cit Turin 3-0
Cuneo Primavera – Alba Primavera 4/04 Ore 20.30
Juventus Torino Primavera – Musiello Saluzzo 3-1
Riposano Romagnano e Torino Primavera

 

Foto Copyright Luserna Femminile

 

Andrea Rubiolo