Pallapugno: presentati i campionati 2014 di Serie A e B

0
232

Canalese 2014Domenica 30 marzo 2014 – Ore 12.12 – Passerella di inizio stagione, sabato 29 marzo, per il balon nella suggestiva cornice dell’Azienda Agricola Bricco Rosso di Farigliano. Presenti le squadre di serie A e B, ospiti delle Cantine Manfredi, sponsor e sostenitori del mondo del balon, insieme alla Ubi Banca Regionale Europea (trofeo Coppa Italia), a Siscom, Il Podio, Telecupole, Surrauto, Ristorante Alpi Grill, Gruppo Immobiliare Rinaldo Muratore, Salumificio Benese.

Prima della cerimonia di presentazione dei campionati, la Federazione con il presidente Enrico Costa ed il vicepresidente Stefano Dho hanno presentato l’attività della stagione, con una conferenza stampa, alla quale erano presenti gli sponsor federali e diverse autorità, tra le quali il presidente della Fondazione Crc Ezio Falco (con il consigliere Silvano Curetti) cui il mondo della pallapugno ha inteso tributare un ringraziamento per l’importante sostegno che l’ente ha sempre assicurato alla pallapugno, in particolare per due progetti rivolti ai giovani, Progetto Scuola e Centro Tecnico Federale. Presente anche il consigliere della Banca Regionale Europea, Marco Manfredi, che ha rimarcato l’attenzione dell’istituto al territorio, nonché il presidente della provincia di Savona, Angelo Vaccarezza, l’assessore allo sport della Provincia di Cuneo, Roberto Russo, il sindaco di Dogliani, Nicola Chionetti, e quello di Farigliano, Giacolino Gillardi.

 

Quindi si è passati a presentare i giocatori di tutte le squadre, che sono stati salutati oltre che dal presidente Costa e dal presidente della Lega delle Società, Stefano Fenoglio, anche dallo sponsor del massimo campionato, Aldo Manfredi, e da Piermaria Toselli, dell’emittente interregionale Telecupole.
Sono sfilate le 11 squadre protagoniste della serie A, a partire dai campioni in carica della Canalese, seguiti dai vicecampioni dell’Augusto Manzo, dall’Albese, dall’Imperiese, dalla Merlese, dalla Monferrina, dalla Monticellese, dalla Pro Paschese, dalla Pro Spigno, dalla Subalcuneo e dalla Virtus Langhe.
È stata, poi, la volta della passerella per le 14 compagini della serie B che si daranno battaglia per conquistare lo scudetto di categoria: Augusto Manzo, Bormidese, Bubbio, Canalese, Caragliese, Castagnolese, Cortemilia, Imperiese, Neivese, Peveragno, Ricca, San Biagio, Speb e Valle Arroscia.

 

Il massimo campionato prenderà avvio già da sabato prossimo 5 aprile, mentre la serie B inizierà nel fine settimana di Pasqua.
Nel corso della cerimonia, consegna ufficiale da parte della Croce Rossa di Mondovì e dal Panathlon monregalese di un defibrillatore all’Aspe San Biagio, a servizio non solo dello sferisterio, ma di tutta la frazione.

 

In foto la Canalese Campione in Carica (Foto Giampy)