Juniores in Granda: Si è chiuso il campionato. Cheraschese da sballo, Saluzzo di forza, Olmo con onore

0
131

busca revello panchineLunedì 24 marzo 2014 – Ore 21.00 – Con lo svolgimento della ventiduesima giornata, si è chiuso il campionato regionale della Juniores. Campionato che, per quanto riguarda l’ambito cuneese, ha espresso i seguenti verdetti: Cheraschese campione e ammessa alla fase finale interregionale Piemonte-Valle d’Aosta; Olmo, Saluzzo, Fossano e Pedona qualificate per il finale memorial “ Pietro Stradella”.

 

 

Ma, andiamo con ordine, tessendo, per l’ennesima volta, le lodi alla squadra di mister Aimo: la Cheraschese ha chiuso il campionato rifilando un ultimo 0-6 al malcapitato Villafranca, quasi a voler sottolineare lo strapotere atletico e di gioco espresso durante tutto l’arco della stagione. A segno Gallace, Flamma Ciriaco, ma, soprattutto, un immenso Canale, che con un poker ha coronato al meglio una stagione personale chiusa da capocannoniere del girone con 20 reti, quarto assoluto se si considera l’intera categoria Juniores. A rendere l’idea della grande impresa cheraschese, basti un dato: i 56 punti finali fanno degli “Aimo’s boys” la seconda squadra in termine di punti in assoluto, alle spalle del solo Osmon Suno, vincitore del girone B a quota 59. Tanti dati, un’unica conclusione: se i ragazzi saranno in grado di esprimere il bel calcio mostrato fin qui, il successo finale potrà non essere solo un sogno.

 

Detto della corazzata Cheraschese, facciamo il punto sulle qualificate allo “Stradella”. Chi sta meglio è, forse, il Saluzzo, reduce da una serie di ottimi risultati, che l’hanno condotto fino al terzo posto finale a quota 47. Ultimo, in ordine di tempo, l’1-3 rifilato a domicilio al Corneliano: a segno Pistoi, Palushaj e Preci per gli ospiti, mentre per i padroni di casa è inutile il sigillo di Zahariev, che, quanto meno, onora l’ottima annata individuale, chiusa con 14 reti all’attivo. Se la squadra di mister Demarchi è, forse, al momento, la più in forma, nel computo dell’intera stagione la migliore è stata, senza ombra di dubbio, l’Olmo. I ragazzi di Enrici hanno chiuso il campionato, vincendo il derby contro il Boves Mdg e superando, così, quota 50 in classifica. Bel match disputato a Madonna dell’Olmo, terminato con un divertente 3-2: reti per i padroni di casa di Daniele, Costanzo e ancora Daniele, mentre per gli ospiti doppietta di Corbeddu. Chiude al quarto posto, a meno uno dal Saluzzo, il Fossano, straripante nel match disputato contro il Revello, prima delle non qualificate: finisce 3-0, frutto delle reti di Diakhatè, Sasia e Gaveglio. Quinta piazza, come detto, per un super Pedona, che rifila un poker al Sommariva: a segno Chiaramello, con una doppietta, Ridolino, che conquista così la seconda posizione in classifica marcatori, e Lorray.
Resta da raccontare dell’ultima partita in programma, Moretta-Busca. Gli uomini di Forte hanno chiuso in maniera onorevole una stagione travagliata, imponendosi in trasferta per 2-1: decidono le reti di Giraudo e Konate, mentre è inutile la rete della bandiera ospite di Taverna.

 

Terminata la regular season, con annesse gioie e delusioni, ora fari puntati sulla fase finale, in cui si prospetta un ruolo da protagonista, si spera, per la Cheraschese.

 

Nel girone H, chiude clamorosamente con onore la Santostefanese, che vince in casa con la Nuova Sco e abbandona quell’ultima piazza occupata, di fatto, per tutto l’arco della stagione. Finisce con un tennistico 6-3, assolutamente inaspettato, dopo che, nello scorso turno, la squadra cuneese si era presentata al match contro La Sorgente con appena otto giocatori in campo. A segno, per i padroni di casa, Bertorello, autore di una doppietta, Eldeib, Parisi, Sosso e Baseggio, mentre per gli ospiti gol di Pugno, Baya e Frontino. Per dovere di cronaca, il girone è stato vinto dal Castellazzo con 49 punti, che, anche grazie ai molti recuperi, è riuscito ad avere la meglio nel divertente braccio di ferro con l’Acqui, che si deve accontentare della seconda piazza.

 

Juniores regionale girone G – I risultati della ventiduesima giornata
Corneliano-Saluzzo 1-3
Fossano-Revello 3-0
Moretta-Busca 1-2
Olmo-Boves Mdg 3-2
Sommariva-Pedona 0-4
Villafranca-Cheraschese 0-6

 

Classifica finale
Cherachese 56, Olmo 51, Saluzzo 47, Fossano 46, Pedona 44, Revello 30, Busca 29, Boves Mdg 26, Villafranca 16, Corneliano 13, Sommariva 13, Moretta 6.
CHERASCHESE qualificata per la fase finale.

 

Juniores regionale girone H – I risultati della ventiduesima giornata
Canelli-Libarna 2-1
Castellazzo-Tortona Villalvernia 3-0
Colline Alfieri-Acqui 4-0
Santostefanese-Nuova Sco 6-3
Valenzana Mado-La Sorgente 5-0
Ha riposato: Asca

 

Classifica finale
Castellazzo 49, Acqui 41, Valenzana Mado 40, Colline Alfieri 38, La Sorgente 30, Asca 29, Tortona Villalvernia 20, Canelli 20, Santostefanese 16, Nuova Sco 15, Libarna 15.
CASTELLAZZO qualificato alla fase finale.

 

Carlo Cerutti