Calcio Femminile – Serie B: il Cuneo pareggia e viene ripreso dal Luserna in testa

0
166

cuneo femm papaleo castelfranco1Domenica 23 marzo 2014 – Ore 23.06 – Sul difficile campo del Castelfranco, il Cuneo Calcio Femminile viene bloccato sul pareggio e perde la vetta solitaria della serie B, tornando a condividerla con il Luserna e riportando così il campionato come nella prima parte della stagione, dove per ben 8 giornate le cuneesi si sono trovate a braccetto in vetta con la squadra torinese.

 

 

Piccolo turn over per le biancorosse: il duo Minoliti-Librandi lasciava a riposo le giovani Giraudo e Fiorese, che in questa stagione hanno macinato già tantissimi minuti a centrocampo per lasciare spazio alla rientrante capitana Magnarini e a Sordello.
Giocata sotto un vento fastidioso, in terra toscana è stata una partita sfortunata per le cuneesi, che nel primo tempo si vedevano annullare un gol di Papaleo per presunto fuorigioco. Nella ripresa un palo e una traversa per parte sancivano che il pareggio fosse forse il risultato più giusto.
La vittoria del Luserna per 3-1 sul Molassana decretava quindi l’aggancio in classifica, lasciando dunque ancora aperti i giochi in queste ultime 4 giornate di campionato tra Cuneo e Luserna, ma anche con Molassana e Alba sempre in agguato.

 

Domenica a Cuneo (ore 15, campo sintetico Parco della Gioventù) arriverà la Sarzanese ultima in classifica, una squadra comunque sempre temibile e affamata di punti, mentre il Luserna sarà atteso dalla trasferta con l’Alba, una delle squadre più in forma del momento.

 

CASTELFRANCO (PI) 0
CUNEO CALCIO FEMMINILE 0

Cuneo Calcio Femminile: Asteggiano, Rosso, Armitano, Zucconelli, Sordello (Fiorese), Pittavino, Librandi, Magnarini, Papaleo, Palombini, Pesce (Giraudo). A disp: Dutto, Bertone, Picco, Minopoli, Colombero. All Minoliti (squalificato) in panchina Librandi.