Promozione 25ª giornata: Virtus Mondovì, primo match ball. Sommariva può ipotecare la salvezza, in fondo le cuneesi non possono sbagliare

0
106

virtus villafranca maglianoDomenica 16 marzo 2014 – Ore 11.30 – Primo potenziale match ball. Venticinquesima giornata per il Girone D della Promozione piemontese e domenica che potrebbe già incoronare la Virtus Mondovì, capolista solitaria del torneo: i monregalesi, a sei partite dal termine hanno accumulato ben 14 punti di vantaggio sul Villafranca e 15 su Savigliano e Castagnole Pancalieri, mettendo di fatto in cassaforte l’Eccellenza.

 

Questione ormai di matematica, per gli uomini di Michele Magliano che potrebbero addirittura chiudere i conti oggi: ai monregalesi basterà vince e sperare anche solo in un mezzo passo falso delle suddette inseguitrici per avere la certezza del salto di categoria. Certo, avere una serie di risultati favorevoli contemporaneamente non è facile, quindi la festa potrebbe essere solo rimandata, ma qualche chance c’è: innanzitutto i grigiorossi riceveranno al “Piero Gasco” l’Ovada penultimo, per un impegno sulla carta molto alla portata.

 

Il Villafranca (43) invece ospiterà al “Michele Pipino” un Moretta che si è rilanciato nelle ultime settimane, con risultati importanti che l’hanno portato lontano dalla zona playout (a +5) e ad un ottimo 8° posto. Squadra quindi, in questo momento, ostica per chiunque. Impegno ancora più difficile per il Savigliano: ore travagliate per i rossoblu che hanno da poco esonerato mister Profeta e chiamato al suo posto Marco Bonello, terzo allenatore a sedere sulla panchina saviglianese. Il debutto del nuovo tecnico è tutt’altro che semplice, nel derby cuneese contro un Corneliano (36) che deve difendere il 5° posto, messo a rischio dagli ultimi altalenanti risultati.

 

Viceversa, l’Asca (36) vuole andare all’assalto della zona playoff ed ospiterà proprio una delle altre prime della classe, cioè il Castagnola Pancalieri (42): insomma, le percentuali di festa già oggi a Mondovì potrebbero non essere così basse.

 

Domenica che potrebbe essere comunque interessante anche per le altre squadre della Granda: il Sommariva Perno se la vedrà con il fanalino di coda La Sorgente e, con una vittoria, ipotecherebbe a tutti gli effetti una meritatissima salvezza, potendo addirittura pensare a qualcosa di più. Scendendo ancora la graduatoria, la Santostefanese (29) punta ad allontanare la zona playout, avvicinatasi dopo il successo infrasettimanale del Boves MDG. I rossoblu, attualmente a quota 27, possono svoltare, nello scontro diretto contro il Canelli (29) che permetterebbe loro di mettere il muso fuori dalla palude. Gara chiave anche per il Pedona (24) che deve fare bottino pieno in casa della Gaviese (26) per nutrire ancora speranze di salvezza diretta.

 

PROMOZIONE GIRONE D: IL PROGRAMMA DELLA VENTICINQUESIMA GIORNATA (Domenica 16 marzo 2014 ore 14.30)

 

ASCA – CASTAGNOLE PANCALIERI

BOVES MDG – CANELLI

CORNELIANO – SAVIGLIANO

GAVIESE – PEDONA

LA SORGENTE – SOMMARIVA PERNO

SANTOSTEFANESE – SAN GIULIANO NUOVO

VILLAFRANCA – MORETTA

VIRTUS MONDOVI’ – OVADA

 

CLASSIFICA
VIRTUS MONDOVI’ 57, VILLAFRANCA 43, SAVIGLIANO 42, CASTAGNOLE PANCALIERI 42, CORNELIANO 36, ASCA 36, SOMMARIVA PERNO 34, MORETTA 32, SAN GIULIANO NUOVO 30, CANELLI 29, SANTOSTEFANESE 29, BOVES MDG 27, GAVIESE 26, PEDONA 24, OVADA 21, LA SORGENTE 15.