Berretti: le due “Pro” ammazzano il campionato! Sorpresa Bra, Cuneo a picco

0
237

berretti pro vercelliLunedì 10 marzo 2014 – Ore 13.15 – Nessuna sorpresa nella ventiquattresima giornata del girone A del campionato Berretti. La Pro Vercelli non perde un colpo e vola stabilmente al comando della classifica, a più dieci sull’altra “Pro”, la Pro Patria, che non molla e allunga sull’accoppiata Cremonese-Virtus Entella, entrambe fermate sul pari, mentre il Varese si riavvicina al gruppo di testa, annientando le velleità cuneesi.

 

 

Ma, andiamo con ordine, iniziando dalla capolista, che strapazza il malcapitato Renate, meritandosi a pieno diritto la copertina di giornata. Finisce 4-2: grandi protagonisti Gili, autore di una tripletta, e Armato, ancora una volta a segno e sempre più capocannoniere del girone con ben 28 reti all’attivo. Inutili le reti dei padroni di casa di Crippa e Zaga, per un Renate ora sesto in classifica. Vola, come detto, anche la compagine di Busto Arsizio, vittoriosa, in casa, contro l’ostica Pavia. Dopo il vantaggio di Cariglino, arriva il pari ospite di Marrone, prima della rete decisiva, a 7’ dal novantesimo, siglata da Pignatiello.

 

Alle spalle dell’irresistibile duo di testa, frenano un po’ tutte: la Cremonese impatta clamorosamente contro l’Alessandria, mentre finisce 1-1 il big match di giornata tra Virtus Entella e Torino. Per i “grigio-rossi”, il pari contro gli alessandrini vale quasi come una vittoria, in quanto si materializza solo nel finale: vantaggio ospite di Simone, mentre a risolvere le ansie degli uomini di Melchiori è una rete di Carletti al 37’st. Grande spettacolo, invece, nell’attesissima partita di Torino, chiusa in parità per le reti di Debeljuh per i “granata” e di Borrero per gli ospiti, all’ultimo respiro.

 

Giornata in “agrodolce”, invece, per le squadre cuneesi: sorride, inaspettatamente, il Bra, capace di portare a casa i tre punti contro il Monza, mentre crolla il Cuneo in quel di Varese. Grande prova degli uomini di Sappa, bravi a portarsi in vantaggio dopo appena 4’ con Ba. Pari ospite, con un capolavoro di Fiori, attorno al quarto d’ora, e rete decisiva per i braidesi di Cavaglià, al 42’. Nella ripresa, tanta sofferenza per i “rossi”, ma il risultato non cambia più e consente al Bra di superare i cugini cuneesi. Cugini che vengono annientati, senza attenuanti, dal Varese, nella partita meno equilibrata di giornata. Apre il tris dei lombardi la rete di Busà all’8’, seguita dai centri, nella ripresa, di Spina e Bargiggia. I varesotti con questa vittoria, si riavvicinano al sestetto di testa, mentre i ragazzi di Malabaila sono ora al terzultimo posto, a più due sul Savona, sconfitto, nell’ultimo match di giornata, dal Como. Gli undici di Bergomi, sconfitti una settimana fa proprio dal Cuneo, rialzano subito la testa, grazie alla rete di Piccinocchi al 60’, e superano così il Monza.

 

Si chiude così il sipario sulla ventiquattresima giornata, non un turno qualsiasi, ma quello che precede l’attesissimo derby cuneese. Un derby quanto mai equilibrato, tra due squadre separate da un punto e vogliose di fare propri i tre punti più importanti della stagione. Si prospettano emozioni.

 

Berretti girone A – I risultati della ventiquattresima giornata
Alessandria-Cremonese 1-1
Bra-Monza 2-1
Como-Savona 1-0
Pro Patria-Pavia 2-1
Renate-Pro Vercelli 2-4
Torino-Virtus Entella 1-1
Varese-Cuneo 3-0
Ha riposato: Pergolettese

 

Classifica
Pro Vercelli 57, Pro Patria 47, Virtus Entella 41, Cremonese 41, Torino 38, Renate 37, Varese 35, Como 31, Monza 30, Pavia 23, Alessandria 21, Bra 18, Cuneo 17, Savona 15, Pergolettese 13.

 

Prossimo turno (sabato 15/03, ore 14.30)
Cremonese-Varese
Cuneo-Bra
Monza-Alessandria
Pavia-Como
Pergolettese-Renate
Savona-Torino
Virtus Entella-Pro Patria
Riposa: Pro Vercelli

 

Carlo Cerutti

 

Foto Marco Lussoso – Pro Vercelli