Loading...
Cultura -

Festival EstOvest 2017 fa tappa alla Fondazione Bottari Lattes

La voce, il canto, la parola: un concerto in cui la voce e il suono degli strumenti ad arco diventano “racconto in musica” Venerdì 24 novembre, ore 21, Monforte d'Alba

silvia lorenzo e Next Fondazione Bottari LattesA volte non è questione di contenuto. Non soltanto. Quando la parola sconfina in musica, gli accenti scandiscono ritmi, il discorso disegna le battute di uno spartito, la lettura diviene un canto.

A questo magico limbo tra letteratura e musica il festival EstOvest dedica l'appuntamento La voce, il canto, la parola in programma venerdì 24 novembre alle ore 21 alla Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba (Via Marconi 16).

 

In scena, insieme al quartetto NEXT- New Ensemble Xenia Turin, l'attrice e cantante Silvia Lorenzo, che torna sul palco di EstOvest dopo l'apprezzato concerto-reading Canti di guerra, presentato in esclusiva nella scorsa edizione. Cuore del concerto saranno musica e letteratura in Francia durante il periodo tra le due Guerre: da Edith Piaf a Maurice Ravel e George Enescu, da Albert Camus a Ferdinand Celine.

Biglietti: intero 7 euro; ridotto 5 euro (Under 18, Abbonamento Musei Torino-Piemonte, Over 65); gratuito per under 12.

Se da una parte la canzone (e la musica in genere) può farsi portatrice di un messaggio profondo e di una dimensione poetica, dall'altra la scrittura ispirata trascende il suo senso letterale, anche grazie ad accorgimenti ritmici, sonori e dinamici attinti al linguaggio della musica.
Così, nell'interpretazione di Silvia Lorenzo, le letture di testi di Marguerite Yourcenar, Albert Camus e Fedinand Céline si fonderanno con le note di Edith Piaf e Maurice Ravel, in uno spettacolo-concerto per uno strumento unico: la voce umana.

Specularmente, nell'esecuzione di Next-New Ensemble Xenia Turin saranno le note trasformarsi in racconto, con i brani Impression d'Enfance, il commosso ricordo che il compositore George Enescu dedica al suo primo maestro di musica, e l'Hommage a Ravel del francese Martin Loridan, alla prima esecuzione italiana.
Il tutto nella cornice della fondazione Fondazione Bottari Lattes a Monforte d'Alba, luogo nato per celebrare la memoria di un grande editore attraverso attività letterarie, collezioni librarie, iniziative musicali ed esposizioni di arte visiva.

Dopo aver dato spazio ai rapporti della musica con l'architettura, la politica, la religione e la psicologia, EstOvest affronta il legame tra musica di oggi e letteratura, nell'ambito di un percorso teso a rintracciare lo “spirito” comune tra discipline solo apparentemente distanti.

GLI INTERPRETI

Silvia Lorenzo è attrice, cantante, formatrice. Si dedica al Teatro di Ricerca, sulla scia del lavoro di Jerzy Grotowski e dei suoi più stretti collaboratori. Si è formata con attori internazionali tra cui Thomas Richards, Nhandan Chirco, Branko Popovic, Przemek Wasilkowski, Domenico Castaldo, Mamadou Dioume e Tapa Sudana. Ha studiato e lavorato presso il New World Performance Laboratory diretto da James Slowiak e Jairo Cuesta, negli Stati Uniti.

Ha collaborato con il Grotowski Institute di Wroclaw, il quale ha supportato e ospitato il suo ultimo spettacolo Anima mia che metti le ali. Storia di Sabina Spielrein. Ha recitato anche per il cinema e la televisione. Approfondisce il lavoro sulla voce grazie a Maude Robart (canto rituale haitiano), Michael Vetter e David Hykes (canto armonico) e alla ricerca di canti tradizionali provenienti da tutto il mondo.

Da anni conduce laboratori mirati al risveglio del corpo e alla ricerca della voce naturale. Attenta interprete di ruoli femminili tragici e classici, ha condotto lunghi studi sull'emissione vocale per perfezionare l’uso della voce e del canto come mezzi espressivi.

 

NEXT - New Ensemble Xenia Turin rappresenta l'approdo naturale del percorso più che ventennale di una tra le più prestigiose formazioni dedite al repertorio contemporaneo in Italia, lo Xenia Ensemble.

NEXT- New Ensemble Xenia Turin intende tanto rappresentare l'esperienza dell'ensemble da cui proviene quanto guardare al futuro, con lo sguardo dei nuovi membri del quartetto.

Eilis Cranitch, cofondatrice nel 1996 di Xenia Ensemble, segna la continuità all'interno del gruppo che negli anni ha accolto Adrian Pinzaru (violinista), Claudio Pasceri (violoncellista) e, più recentemente, Mizuho Ueyama (violista).

Nata nel 1995 con lo scopo di far conoscere la nuova musica e in armonia con il significato della parola greca Xenia (ospite, ospitato), Xenia Ensemble ha fondato nel 1996 la rassegna Incontri con i compositori invitando molti compositori e esecutori per la prima volta in Italia.

È stato ospite di festival e stagioni concertistiche in tutto il mondo. Durante gli anni di attività l’ensemble ha commissionato più di cinquanta nuove opere sia a compositori italiani e che stranieri, dalla Russia a Uzbekistan, dall’Egitto a Cuba, dalla Germania ad Azerbaijan.

Nel 2001, sotto la guida dell’Associazione Ensemble Xenia, nasce il Festival EstOvest, naturale evoluzione della rassegna Incontri con i compositori, che da allora si è imposto come punto di riferimento della musica contemporanea italiana.

IL LUOGO
La Fondazione Bottari Lattes è nata nel 2009 a Monforte d'Alba (Cn), incantevole borgo d'origine medievale tra le colline del Barolo.

Ha come finalità la promozione della cultura e dell’arte e l’ampliamento della conoscenza del nome di Mario Lattes, nella sua multiforme attività di pittore, scrittore, editore e animatore di proposte culturali. La Fondazione porta avanti iniziative di studio e di ricerca culturale, curandole direttamente o in collaborazione con altri enti o istituzioni, e organizza progetti e appuntamenti culturali.

Tra le principali attività: mostre di arte e fotografia, il nuovo Premio letterario internazionale Bottari Lattes Grinzane, il Festival di musica Cambi di Stagione, i progetti per bambini e ragazzi, i convegni, le rassegne teatrali e cinematografiche.

Attualmente in corso la mostra sulla pittura naturalistica di Mario Chianese, uno dei maggiori artisti figurativi del secondo Novecento.


INFO ASSOCIAZIONE ENSEMBLE XENIA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 333 8773527 www.estovestfestival.it www.facebook.com/EstovestFestival
UFFICIO STAMPA XENIA ENSEMBLE Chiara Marola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., 347 5546974

Cultura e Spettacolo

I cuneesi Marlene Kuntz  in concerto a Torino a sostegno delle zone terremotateI cuneesi Marlene Kuntz in concerto a Torino a so...

Sabato 25 novembre, ore 22.00, Officine Grandi Riparazioni di Torino. Sono queste le coordinate per  [ ... ]

Il ficcanaso

Cucina

Lo chef Christian Puglisi alle Tavole Accademiche dell'UNISG di PollenzoLo chef Christian Puglisi alle Tavole Accademiche ...

Che negli ultimi anni il Nord Europa abbia fatto scuola in campo gastronomico è ormai un fatto asso [ ... ]

L'editoriale

Amici a 4 zampe

Curiosità & Shopping

Mondovicino celebra i 10 anni con festa e maxi-tortaMondovicino celebra i 10 anni con festa e maxi-tor...

Compie dieci anni Mondovicino, uno dei parchi commerciali più grandi d’Italia che sorge all'uscit [ ... ]

Previous Next
  • 1
  • 2
  • 3
VIDEO - Tiki Taka Fossano. Il gol di Armando è uno spettacolo! Un gol da vedere e rivedere, che parte dalla difesa e si...
VIDEO - Il gol del 3-0 del Fossano sul Benarzole, il manifesto del contropiede perfetto Respinta con i pugni di Cammarota, tacco volante di Armando,...
VIDEO - Il bis di Campana in Fossano-Benarzole 7-0 Una vera e propria goleada quella messa in scena ieri dal...
Cuneo-Soverato 3-1, Salvagni: "Abbiamo giocato una pallavolo di altissimo livello" (VIDEO) Il video-commento di un soddisfatto coach François Salvagni...
Promozione: gli HIGHLIGHTS di Pedona-Infernotto 2-0 (VIDEO) Nel VIDEO tutte le azioni salienti, ed i gol, della partita...

Copyright © 2015 -  Tutti i diritti sono riservati. Partita Iva: 01972760043 Privacy Policy - Versione mobile