Loading...
Attualità -

Etichetta obbligatoria sull’origine di latte e formaggi

Il viceministro Olivero: “Proprio gli allevatori cuneesi ci avevano chiesto questa misura, che oggi è legge. Ora tocca ai consumatori informarsi e diventare arbitri della qualità”

latte etichetta 2Da mercoledì 19 aprile, in Italia è obbligatoria l’indicazione chiara, visibile e facilmente leggibile in etichetta dell’origine della materia prima su tutte le confezioni dei prodotti lattiero caseari.


Dovranno essere utilizzate due tipi di scritte: “Paese di mungitura”, cioè il nome del Paese nel quale è stato munto il latte; “Paese di condizionamento o trasformazione”, cioè il nome del Paese in cui è stato condizionato o trasformato il latte per ottenere il prodotto. Nel caso in cui il latte o il latte usato come ingrediente nella preparazione sia stato munto, trasformato e confezionato nella stessa nazione si può indicare una solo dicitura: ad esempio “Origine del latte: Italia”.

Se le fasi di confezionamento e trasformazione si svolgono sul territorio di più Paesi, diversi dall’Italia, è possibile usare le scritte: “Latte di Paesi UE” se la mungitura avviene in uno o più Paesi europei; “Latte condizionato o trasformato in Paesi UE”, se il lavoro si svolge in uno o più Paesi europei.

Quando l’operazione viene effettuata al di fuori dell’Unione Europea, bisogna utilizzare la dicitura “Paesi non UE”. 
Dall’obbligo sono esclusi i prodotti Dop e Igp i cui disciplinari già prevedono l’origine e la tracciabilità del latte fresco.

 

 “Per l’Italia - osserva il viceministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero - si tratta di un obiettivo storico, che permette di creare un nuovo e importante rapporto tra produttori e consumatori.

 Nell’ottica della massima informazione e trasparenza. Un percorso capace di tutelare il Made in Italy e il lavoro dei nostri allevatori, facendo crescere una vera e propria cultura del cibo.

Una sperimentazione che ci auguriamo possa diventare lo standard europeo.

Su questo fronte continueremo a collaborare con la Commissione Ue per rafforzare sempre di più gli strumenti disponibili in grado di affermare la qualità”.  

 

Cosa significa l’etichettatura per le tante produzioni di eccellenza del Piemonte e della provincia di Cuneo?

“E’ un passo ulteriore sulla strada della valorizzazione dei prodotti di qualità, che da noi non mancano. L’etichettatura impegna ancor di più gli allevatori ad assicurare un prodotto di alto livello, ma insieme garantisce che nessuno possa richiamare l’eccellenza del nostro Paese comprando il latte da altre parti. Proprio i nostri allevatori, alcuni mesi fa, ci avevano chiesto questa misura, che oggi è legge.

Ora tocca ai consumatori informarsi e diventare arbitri della qualità sul mercato con le loro scelte quotidiane”.

Cultura e Spettacolo

I Temperance registrano questa sera il loro DVD Live al Teatro Sociale di AlbaI Temperance registrano questa sera il loro DVD Li...

Heavy metal e musica classica, un binomio che negli anni ha suscitato sempre un grande fascino arriv [ ... ]

Il ficcanaso

Cucina

Il Gruppo Ceretto applaude lo chef Enrico Crippa per il Premio Grand Prix de l'Art de La Cuisine 2017Il Gruppo Ceretto applaude lo chef Enrico Crippa p...

Il gruppo Ceretto, azienda familiare radicata in Piemonte su un territorio unico come quello delle L [ ... ]

L'editoriale

Amici a 4 zampe

L’Associazione ATA-PC Italia Onlus di Cuneo salva due caprette dal macelloL’Associazione ATA-PC Italia Onlus di Cuneo salv...

Per molti, salvare alcuni cuccioli di animali dal macello, potrà sembrare poco, ma per i volontari  [ ... ]

Curiosità & Shopping

Imperia: la borgarina Giovanna d'Orazio trionfa al concorso Curvy Factor Imperia: la borgarina Giovanna d'Orazio trionfa al...

E' cuneese, di Borgo San Dalmazzo, la trionfatrice del concorso di moda e bellezza dedicato alle "ra [ ... ]

Previous Next
  • 1
  • 2
  • 3
ELEZIONI 2017 - CUNEO, EXPLOIT DI NELLO FIERRO: "PREMIATA LA NOSTRA COERENZA" (VIDEO) Dopo il sindaco Federico Borgna, a Cuneo è senza dubbio Nello...
Playoff Prima Categoria: i GOL di CIT TURIN-AZZURRA 3-3 (VIDEO) Nel VIDEO le 6 reti che hanno deciso un'incredibile finale...
ELEZIONI 2017 - CUNEO SCEGLIE ANCORA BORGNA, IL COMMENTO DEL VINCITORE (VIDEO) Il grande vincitore di queste elezioni comunali di Cuneo è...
ELEZIONI 2017 - CUNEO: LA DELUSIONE DI BEPPE LAURIA (VIDEO) A Cuneo si va verso una vittoria schiacciante di Borgna.
Mauro Ottolini & Sousaphonix Bix Factor chiudono l'Alba Jazz Festival (VIDEO) Con il concerto di Mauro Ottolini & Sousaphonix Bix Factor...
Cit Turin in Promozione - Il commento di mister Alessandro Garau (VIDEO) Il Cit Turin vola in Promozione al termine di una partita...
RUGBY, ITALIA-SPAGNA: a Manta risuona l'Inno di Mameli (VIDEO) Nel video l'Inno di Mameli che, dopo la Marcha Real, ha...
PLAYOFF ECCELLENZA: GLI HIGHLIGHTS di TORTONA-SALUZZO 2-0 (VIDEO) Tutte le azioni salienti, ed i gol, della sfida vinta 2-0 dal...
TORTONA-SALUZZO 2-0: il commento di mister Rignanese e bomber Pinelli (VIDEO) Il video-commento di mister Pierpaolo Rignanese e di bomber...
TORTONA-SALUZZO 2-0: i gol di Merlano e Clementini (VIDEO) Nel VIDEO i gol di Merlano e Clementini che hanno deciso la...

Copyright © 2015 -  Tutti i diritti sono riservati. Partita Iva: 01972760043 Privacy Policy - Versione mobile